La presente guida illustra come sia possibile aggiungere un apparato Unifi ad un controller remoto "cloud":


- scaricare e installare il tool "UniFi  Controller" https://www.ubnt.com/download/unifi/default/default/unifi-network-controller-51020-windows

- una volta terminata l'installazione chiudere il programma

- Dal menù start aprire l'applicazione chiamata UniFi-Discover (che è stata installata nel pacchetto di cui sopra) eventualmente cercandola tra le applicazioni installate.

Per poter proseguire, l'Access Point che  volete aggiungere dovrà essere sulla stessa rete del PC che ha aperto il programma UniFi-Discover, e dovrà navigare su internet per poter essere riconosciuto.

-rispettando queste condizioni vedrete comparire all'interno dei UniFi-Discover i vostri dispositivi.


- Se l'Access Point era già stato acquisito in precedenza su un altro controller (locale o cloud), prima di proseguire è indispensabile procedere al reset

                    - tramite l'apposito bottone "reset" 

                    - inserendo una graffetta nell'apposito foro sull'apparato mentre l'accesspoint è alimentato. Tenere premuto per circa 10 secondi.

Una volta che l'Access Point si sarà riavviato si potrà proseguire con i passaggi successivi.


- Premere sul bottone "manage"

- modificare l'url precompilato: sostituire le lettere "unifi" con in nome o l'ip del vostro controller cloud.
ESEMPIO: se il vostro controller è accessibile all'url "miocontroller.it il campo dovrà essere così editato: http://miocontroller.it:8080/inform oppure, se il vostro controller è accessibile tramite ip 11.22.33.44 il campo dovrà essere così editato: http://11.22.33.44:8080/inform



-cliccare Apply

- dopo qualche secondo il dispositivo unifi comparirà sul vostro controller. Premere sul controller cloud il bottone adopt per confermare l'inserimento. Se avete acquistato un controller cloud unifi tramite la nostra azienda, una volta premuto "apply" sarà necessario inviare immediatamente una mail al supporto tecnico oppure telefonare in sede e richiedere che venga eseguito l'adopting dei dispositivi. Tale operazione sui nostri controller può essere effettuata solamente da noi.

 

Una volta autorizzato, l'AP propagherà la  rete che abbiamo impostata sul controller.